Tentare, provare e rischiare è il modo migliore per imparare.

lunedì 17 marzo 2014

Tagliere portamemo

Non so se capita anche a voi di entrare in quei negozi dove si trova tutto a 1 euro o poco più e comprare cose che non vi servono.
A me è capitato parecchie volte e quest'estate, girando fra le corsie di questo negozio, ho visto questo piccolo tagliere e ho pensato di prenderlo, sapendo benissimo che non mi serviva a nulla.
Settimana scorsa, durante un pomeriggio scrap con la mia amica Loriana, prendendo l'impegno a quattro mani, mi sono imposta di dargli nuova vita.
Un lavoretto molto semplice fatto di un bel nastrino, un timbro, qualche paillettes, una piccola matita e ovviamente un post-it nascosto sotto la decorazione.



25 commenti:

  1. Risposte
    1. Non ti dice niente questo tagliere? Dopo tanto, finalmente, sono riuscita a farlo uscire dall'anonimato. Grazie...

      Elimina
    2. Ah non lo avevo identificato..., l'hai trasformato così bene da renderlo irriconoscibile.

      Elimina
  2. che gran cambiamento! belllissimo!
    Clelia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Clelia! Ho cercato di renderlo un po' meno anonimo e un po' più scrapposo... Missione riuscita?

      Elimina
  3. Risposte
    1. Grazie Simona... i complimenti sono sempre graditi

      Elimina
  4. caspita è bellissimo.... quasi quasi ti rubo l'idea per la festa della mamma!!!! grazie e ciao!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti piace davvero? Sono contenta che questo lavoretto ti sia d'ispirazione Un abbraccio Cri

      Elimina
  5. Ma è favolosoooooooo. Complimenti Cristina hai proprio un super-gusto !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Stefi... da quanto tempo non ci sentiamo.... Grazie mille per i complimenti, sei super gentile!

      Elimina
  6. Fantastica idea. Sei super scrap in questo progetto! Bravissima. Ely

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Ely! In effetti questo progetto è abbastanza scrap... e anche un po' di riciclo... che dici?

      Elimina
  7. sei molto brava, complimenti!!! ti seguirò anch'io con piacere e ti ringrazio per la partecipazione al mio giveaway Lory

    RispondiElimina
  8. Piacere di conoscerti, provengo dal blog Il gufo e la mucca e mi è piaciuto il nome del tuo spazio creativo, sarà che amo sia i violini che le violette :-)
    Mi piace molto la tua creazione, ho un tagliere identico, pensavo di appenderlo e decorarlo a decoupage, ma la tua versione è molto interessante. Spero che vorrai seguirmi anche tu.Baci.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Gabriella è un piacere conoscerti. Grazie dei complimenti e sicuramente ti seguirò. A presto Cri

      Elimina
  9. Cara Cri, sei proprio brava! Bellissima idea da copiare!!
    A presto, Doni

    RispondiElimina
  10. Piacere d'averti conosciuto. Ti seguirò. ;) Buon we. NI

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per il commento... Un abbraccio Cri

      Elimina
  11. Carinissima questa idea. A volte capita anche a me di fare acquisti un po' strampalati ma alla fine trovo sempre un loro utilizzo. Se vi va passa a trovarmi, mi farebbe molto piacere. Buona giornata, Sara.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sara... sei stata gentilissima! Un bacione Cri

      Elimina
  12. nunca imaginé que una simple tabla de cortar sirviera para hacer algo tan útil
    ¡me encantó! :)
    abrazos

    RispondiElimina