Tentare, provare e rischiare è il modo migliore per imparare.

mercoledì 23 dicembre 2015

Buone Feste

Auguri di vero cuore per un Natale sereno ed un Anno Nuovo ricco di ogni felicità.


martedì 22 dicembre 2015

Palline di Natale amigurumi

Non ne avete ancora abbastanza di addobbi e decorazioni per il Natale?
Avete ancora tante energie per creare nuovi progetti?
E allora voglio mostrarvi queste palline semplicissime... un classico amigurumi.
Una lavorazione in tondo che cresce con degli aumenti e poi si chiude con una serie di diminuzioni... la cosa più semplice che esista.
Per il mio progetto ho usato un filato Lane Mondial collezione Oro ed un uncinetto 3,5
Per il tutorial vi rimando al video di Cristiana, generosissima come sempre:
https://www.youtube.com/watch?v=5RoxqSb00GQ&feature=share

Di seguito le istruzioni per la realizzazione tratte dal video:
1° GIRO: 6 maglie basse all'interno di un anello magico
2° GIRO: 1 aumento (lavorare 2 maglie basse nella stessa maglia di base) per un totale di 12 maglie basse
3° GIRO: 1 maglia bassa e un aumento per un totale di 18 maglie basse
4° GIRO: 1 maglia bassa e 1 aumento
2 maglie basse e 1 aumento
3 maglie basse e 1 aumento
2 maglie basse e 1 aumento
3 maglie basse e 1 aumento
2 maglie basse
5° GIRO: 1 aumento
4 maglie basse e 1 aumento
3 maglie basse e 1 aumento
4 maglie basse e 1 aumento
3 maglie basse e 1 aumento
4 maglie basse
6° GIRO: 3 maglie basse e 1 aumento
6 maglie basse e 1 aumento
6 maglie basse e 1 aumento
6 maglie basse e 1 aumento
3 maglie basse
7° GIRO: 1 maglia bassa e 1 aumento
7 maglie basse e 1 aumento
7 maglie basse e 1 aumento
7 maglie basse e 1 aumento
6 maglie basse
8° GIRO: 6 maglie basse e 1 aumento
11 maglie basse e 1 aumento
11 maglie basse e 1 aumento
5 maglie basse
9° GIRO: 8 maglie basse e 1 aumento
12 maglie basse e 1 aumento
12 maglie basse e 1 aumento
4 maglie basse
10° GIRO: 15 maglie basse e 1 aumento
26 maglie basse
11° GIRO: 1 aumento e 42 maglie basse
12° GIRO: 44 maglie basse
13° GIRO: 42 maglie basse e 1 diminuzione
14° GIRO: 26 maglie basse e 1 diminuzione
15 maglie basse
15° GIRO: 4 maglie basse e 1 diminuzione
12 maglie basse e 1 diminuzione
12 maglie basse e 1 diminuzione
8 maglie basse
16° GIRO: 5 maglie basse e 1 diminuzione
11 maglie basse e 1 diminuzione
11 maglie basse e 1 diminuzione
6 maglie basse
17° GIRO: 6 maglie basse e 1 diminuzione
7 maglie basse e 1 diminuzione
7 maglie basse e 1 diminuzione
7 maglie basse e 1 diminuzione
1 maglia bassa
18° GIRO: 3 maglie basse e 1 diminuzione
6 maglie basse e 1 diminuzione
6 maglie basse e 1 diminuzione
6 maglie basse e 1 diminuzione
3 maglie basse
19 GIRO: 4 maglie basse e 1 diminuzione
3 maglie basse e 1 diminuzione
4 maglie basse e 1 diminuzione
3 maglie basse e 1 diminuzione
4 maglie basse e 1 diminuzione
20° GIRO: 2 maglie basse e 1 diminuzione
3 maglie basse e 1 diminuzione
2 maglie basse e 1 diminuzione
3 maglie basse e 1 diminuzione
3 maglie basse e 1 diminuzione
A questo punto imbottire la pallina.
Continuare poi, lavorando delle diminuzioni consecutive fino a chiudere il cerchio.
Infine lavorare 26 catenelle e chiudere con un maglia bassissima per formare l'appendino.
Disponibilità: su richiesta anche in altri colori



lunedì 21 dicembre 2015

Albero di Natale amigurumi

Ecco, lo sapevo... aiuto!!
Anche quest'anno sono terribilmente in ritardo con i progetti di Natale.
A novembre ho iniziato con tanti buoni propositi di fare millemila cose, ma poi sono stata assorbita da altro e il programma in parte è saltato.
Purtroppo non sono riuscita a portare a termine tutto quello che avevo in mente, ma voglio impegnarmi a farlo ugualmente... così se per quest'anno sono in ritardo, per il prossimo Natale sarò sicuramente in anticipo...
Voglio mostrarvi ancora questo albero di Natale un po' diverso, ma con la solita lavorazione amigurumi.
Tanti cerchietti di misure diverse a colori alternati, una lavorazione a cono per il cappello ed una base a cilindro.
L'alberello ha un'anima in filo di ferro che parte dalla base, sale con il tronco ed arriva fino alla punta del cappello.
Per la lavorazione ho usato un filato della Manifattura Sesia collezione Mistral ed un uncinetto n.3.
L'altezza dell'albero è di circa 20 cm.
Per motivi di copyright non posso scrivere lo schema, ma potete trovarlo in vendita qui:
Disponibilità: immediata o su richiesta anche in altri colori




venerdì 18 dicembre 2015

Palline di Natale ruffle

Quest'estate, quando ancora il Natale era lontano, avevo salvato questo progetto, pensando che sarebbero diventate delle palline natalizie un po' diverse.
Arriva dicembre, recupero il link e mi metto al lavoro.
Aggiungo solo un nastrino e in un paio d'ore le mie palline, modello spugna da bagno, sono finite.
Per la lavorazione ho usato un filato Lane Mondial collezione Oro ed un uncinetto n.3,5
Vi lascio le istruzioni, davvero semplicissime, per l'esecuzione:
Avviare 6 catenelle e chiudere in cerchio.
Avviare altre 40 catenelle e chiudere nella prima catenella del cerchio che serviranno per l'appendino.
Lavorare 25 maglie alte all'interno del cerchio e chiudere con una maglia bassissima.
Nel giro successivo lavorare 3 maglie alte in ogni maglia alta di base per un totale di 75 maglie alte.
E poi lavorare 3 maglie alte in ogni maglia alta di base per un totale di 225 maglie alte.
E ancora 3 maglie alte in ogni maglia alta di base per un totale di 675 maglie alte.
Per ogni chiarimento vi rimando al link d'ispirazione:
http://daisycottagedesigns.net/crochet/bath-pouf-crochet-pattern/
Disponibilità: su richiesta anche in altri colori




giovedì 17 dicembre 2015

Ghirlanda natalizia

Ormai Natale è proprio vicino...
Credevo di aver chiuso la lista dei regali e di aver pensato proprio a tutti.
E invece, con sorpresa, spunta sempre qualcuno che ti porta un pensiero.
E' il caso della mia vicina di casa, che suonando alla mia porta si è presentata con una bellissima pianta Stella di Natale.
Boh... non me lo aspettavo proprio...
Comunque in tutta fretta ho uncinettato questa ghirlandina che con piacere ho già visto appesa alla sua porta di casa... che gentile!
L'idea è venuta dal blog di Cinzia, http://cinzia-lemiecreazioni.blogspot.it/, che molto cortesemente mi ha suggerito il procedimento.
In verità nulla di complicato, ma i suoi consigli sono stati fondamentali.
Per la ghirlandina ho usato un filato Lane Mondial collezione Oro ed un uncinetto n.4.
Si tratta di un cerchietto di plastica di 10 cm di diametro (io ho riciclato la gruccia di una sciarpa) rivestito da 84 maglie basse nel primo giro. Successivamente si procede con 2 giri di maglie alte. I ventaglietti, invece, sono formati da 7 maglie alte lavorate in una stessa maglia.
Un progetto veloce veloce per un regalo last minute.
Disponibilità: immediata o su richiesta anche in altri colori




martedì 15 dicembre 2015

Albero di Natale

Per chi come me ama uncinettare, o semplicemente ama la creatività, Natale è il periodo più bello dell'anno.
Le riviste e il web si riempono di progetti e suggerimenti per addobbare la casa e confezionare bellissimi regali... impossibile resistere.
E così, mentre la montagna di cose da stirare... cresce e cresce... io mi dedico a cose più leggere.
Questo progetto è quanto di più semplice si possa realizzare con un uncinetto ed un po' di filo.
Sono due alberelli, lavorati a maglia alta, uniti tra di loro con una maglia bassa e poi imbottiti.
Più facile di così...
Io ho usato un filato Lane Mondial collezione ORO ed un uncinetto n.3,5
Qui trovate lo schema per realizzare questa decorazione:
http://www.fabartdiy.com/how-to-diy-crochet-christmas-tree-ornament/
Disponibilità: immediata o su richiesta anche in altri colori




lunedì 14 dicembre 2015

Palline di Natale amigurumi

Ho passato questa settimana entrando ed uscendo dai negozi, alla ricerca degli ultimi regali da impacchettare. Non so per voi, ma per me è un vero e proprio lavoro.
Avrò dimenticato qualcuno?
Dopo tanta fatica, nel weekend, avevo bisogno di rilassarmi un po'... ovviamente uncinettando qualcosa.
Scandaglio internet e trovo queste palline di Natale che mi colpiscono subito per la loro originalità e soprattutto perchè vedo che c'è qualcosa di nuovo da imparare.
Il materiale c'è, quindi... 1,2,3 via!
Devo dire che sono veramente semplici da fare ed i ricami, che pensavo fossero complicati, non lo sono affatto... solo un po' di precisione.
Mi sono rilassata così tanto ad uncinettare che, appena finita la prima, ho voluto iniziare la seconda.... e credo arriverà anche la terza.
Io ho usato della lana della Manifattura Sesia collezione Mistral ed un uncinetto n.3.
Vi lascio il link del tutorial, con spiegazioni precise e dettagliate.
https://www.youtube.com/watch?v=9dt8r2yLeI8
Disponibilità: su richiesta anche in altri colori






mercoledì 9 dicembre 2015

Stivale di Babbo Natale

Ormai ci siamo...
Il conto alla rovescia è già cominciato e fra due settimane anche il Natale sarà passato.
Ma non è troppo tardi per pensare agli addobbi e ai regali.
Questi stivali di Babbo Natale sono un'idea semplice e veloce da appendere all'albero o possono diventare un piccolo pensiero per regalare una coccola a qualcuno che ci vuol bene.
Nel tutorial originale sono fornite le istruzioni per realizzare lo stivale piccolo (altezza cm 5).
Quello grande (altezza cm 10) è stato realizzato semplicemente raddoppiando tutte le misure.
Ho utilizzato del filato Lane Mondial collezione Oro, Laines du Nord collezione Holiday e lavorato con uncinetto n.3,5
Ho seguito questo video, che non è in italiano, e per esservi utile ho tradotto:
https://www.youtube.com/watch?v=3VVehUpe_5Q&feature=youtu.be

Per la suola, avviare 10 catenelle.
Puntare nella 4° catenella e lavorare 1 punto alto.
Nelle successive catenelle lavorare 1 punto alto ogni punto di base per un totale di 7 punti alti.
Nell'ultima catenella lavorare in totale 5 punti alti.
Lavorare in ovale con altri 7 punti alti.
Nell'ultimo punto lavorare in totale 4 maglie alte.
Chiudere con una maglia bassissima.
Fare 2 catenelle e nei punti successivi lavorare a maglia bassa e in costa per tutto il giro, per un totale di 22 maglie.
Chiudere con una maglia bassissima.
Fare 2 catenelle e lavorare a maglia bassa e in costa per tutto il giro.
Chiudere con una maglia bassissima.
Fare 2 catenelle e lavorare a maglia bassa (non più in costa) per 6 punti.
Nel punto successivo lavorare 1 punto alto senza chiuderlo, nella maglia successiva un altro punto alto senza chiuderlo e poi chiudere insieme i due punti.
Ripetere per altre 4 volte (5 in totale).
Proseguire a maglia bassa fino a fine giro. Chiudere a punto bassissimo.
Fare 2 una catenelle, proseguire con altre 5 maglie basse, dopodichè lavorare 1 punto alto senza chiudere, un altro punto alto senza chiudere, chiudere tutti i punti. Ripetere per altre 2 volte (3 in totale). Continuare a lavorare a maglia bassa fino al termine del giro. Chiudere a maglia bassissima.
Fare 3 catenelle e proseguire a punto alto, senza aumenti o diminuzioni, per tutto il giro. Chiudere a maglia bassissima.
Ripetere questo giro per altre 3 volte (4 giri maglia alta in totale).
A questo punto lo stivale è terminato.
Con il filo bianco attaccarsi allo stivale e lavorare a punto alto e in costa per tutto il giro. Chiudere a maglia bassissima.
Fare 2 catenelle, 1 maglia bassa nella maglia successiva, 3 catenelle e chiudere a maglia bassissima nella barretta dell'ultima maglia bassa lavorata (per far nascere un picot). Ancora 2 maglie basse, 3 catenelle, chiudere a maglia bassissima... ripetere la sequenza fino al termine del giro.
Per l'appendino, con il filo bianco attaccarsi con un punto bassissimo al giro appena lavorato, fare 15 catenelle e fissare la fine al resto dello stivale.
Disponibilità: su richiesta anche in altri colori



martedì 8 dicembre 2015

Cupcake puntaspilli uncinetto

Sarà che è arrivato l'inverno e resto più a casa...
Sarà che resto più a casa e ho più tempo per le mie passioni, ma in questo periodo ho le mani friccicarelle e ho tantissima voglia di uncinettare.
Continuo a salvare un'infinità di progetti e mi chiedo di quante vite avrei bisogno per realizzarli tutti.
E' il caso di questo cupcake, che nel progetto originale è un semplice dolcetto.
Troooppo carino per non rifarlo subito...
E quindi il pasticcino si trasforma in un puntaspilli.
Ma non è finita qui...
Mi capita fra le mani la scatolina del centimetro e mi viene un'idea...
Utilizzo lo stesso tutorial e il pasticcino puntaspilli diventa anche il nascondiglio per il centimetro.
Ancora una volta devo ringraziare Cristiana per la generosità e per l'affetto con cui coccola tutte noi del gruppo facebook.
https://www.youtube.com/watch?v=PevJ7HmB05o
Disponibilità: su richiesta anche in altri colori









venerdì 4 dicembre 2015

Snoopy amigurumi

Sai quando capisci che stai invecchiando?
Quando, per caso, trovi lo schema di uno Snoopy amigurumi e decidi di farlo solo perchè ti ricorda quando eri piccola.
Ebbene sì... nessuno mi ha richiesto Snoopy e non sarà un regalo...
L'ho fatto e lo terrò per me!
Ricordo con affetto e  nostalgia tutti i personaggi dei Peanuts e le loro avventure mi riportano indietro di troooppi anni.
Lo schema è molto semplice e non ci sono particolari difficoltà.
Ho utilizzato un filato della Lanas Stop collezione Eco ed un uncinetto n.3,5
Per il procedimento ho seguito le istruzioni che trovate in questo video, di proprietà di Pasquale di World of Amigurumi :
https://www.youtube.com/watch?v=QNUQfl8nIlw
Disponibilità: su richiesta anche in altri colori






lunedì 30 novembre 2015

Cappello basco ad uncinetto

Finalmente il freddo, quello vero, è arrivato.
Non prendetemi per pazza, ma io adoro l'inverno.
Anche se le giornate sono più corte, non importa...
In casa resto al caldo, con l'uncinetto sempre vicino e qualche coccola in più.
Per uscire invece mi bardo con piumino, sciarpa, guanti e ovviamente un cappello tutto nuovo da indossare.
Ultimamente mi appassionano i baschi e questo nuovo modello, morbido e caldo, mi sembra perfetto per affrontare il freddo.
Per realizzarlo ho usato circa 180 gr. di filato della Manifattura Sesia collezione Echos e lavorato con un uncinetto n.7.
Ho seguito il video tutorial della carissima Cristiana, sempre precisissimo e super dettagliato.
https://www.youtube.com/watch?v=NxzfKI1tLz0&feature=share
Disponibilità: immediata o su richiesta anche in altri colori




lunedì 23 novembre 2015

Portachiavi Minions amigurumi

La mia amica Anna, nonostante non sia più una bambina da parecchi anni, è una fan dei Minions. Dopo aver visto il mio pupazzo regalato a Sofia, il cui post potete leggerlo QUI, voleva che gliene facessi uno anche per lei.
Poi le ho ricordato che ha superato i 50 e forse non era il caso.
Quindi, dopo varie trattative, siamo scese ad un compromesso e ci siamo accordate per un portachiavi.
Si può avere amiche simili?
A parte questo, sono stata felice di averla accontentata.
Per realizzare il piccolo Minions ho usato del filato Laines du Nord collezione Holiday e Filati Bracco collezione Svezia e lavorato con un uncinetto 3
Se volete provarci anche voi, questo è il video che ho seguito:
https://www.youtube.com/watch?v=OVpobERQLDY&feature=youtu.be
Di seguito invece vi lascio lo schema, con le mie personali modifiche.

CORPO
1° giro: anello magico 6 m.b.
2° giro: 2 m.b. in ogni maglia (12 m.b.)
3° giro: 1 m.b. e 1 aum. (18 m.b.)
4° giro: 2 m.b. e 1 aum. (24 m.b.)
5°-16° giro: lavorare 24 m.b. senza aum. o dim.
Imbottire.
17° giro: 2 m.b. e 1 dim. per tutto il giro (18 m.b.)
18° giro: 1 m.b. e 1 dim. per tutto il giro (12 m.b.)
19° giro: tutte dim. fino alla chiusura dell'anello

TUTINA
1° giro: anello magico 6 m.b.
2° giro: 2 m.b. in ogni maglia (12 m.b.)
3° giro: 1 m.b. e 1 aum. (18 m.b.)
4° giro: 2 m.b. e 1 aum. (24 m.b.)
5°-7° giro: lavorare 24 m.b. senza aum. o dim.
8° giro: 6 m.b., 1 cat. voltare il lavoro
9° giro: 6 m.b., 1 cat. voltare il lavoro
10° giro: 6 m.b., 10 cat., chiudere con una m.bssima.
Ripetere 8°-9°-10° giro dalla parte opposta per fare il dietro della tutina.

BRACCIA x2
In un anello magico lavorare 4 cat. senza aum. fino a raggiungere la lunghezza desiderata.

GUANTINI x2
1° giro: anello magico 7 m.b.
2° giro: 7 m.b. senza aum. o dim.
3° giro: 7 m.b. senza aum. o dim.

PIEDINI x2 (facoltativo per il portachiavi)
1° giro: anello magico 8 m.b.
2° giro: 8 m.b. senza aum. o dim.
3° giro: 8 m.b. senza aum. o dim.

OCCHIALI x2
1° giro: anello magico 6 m.b.
2° giro: 2 m.b. in ogni maglia (12 m.b.)

CINTURINO OCCHIALI
Fare una catenella della lunghezza necessaria per unirla agli occhiali.
Disponibilità: su richiesta







mercoledì 18 novembre 2015

Torta di compleanno ad uncinetto

La mia vicina di casa del piano di sopra è una frizzante vecchina ultranovantenne che già la mattina alle 6 ci allieta con la televisione accesa... ovviamente anche nei giorni di festa.
Settimana scorsa l'ho incontrata in ascensore e mi ha ricordato che a fine mese festeggerà il suo 94esimo compleanno... auguri! e mi ha invitata a casa sua per un thè ed una fetta di torta.
94 anni sono davvero tanti ed arrivarci nelle sue condizioni è un'invidia.
Autonoma, lucida e ancora capace di cucire per la sua famiglia.
Ho pensato di portarle in regalo una scatola di caramelle, con un "vestito" lavorato ad uncinetto... perchè a lei piace questo genere di cose.
Un pan di spagna al cioccolato con farcitura alla crema, copertura di glassa al pistacchio, fragoline su panna e ovviamente la candelina.
Ho acquistato una scatola in metallo (cm 13,5 x 6,5 cm) in un negozio di cineserie e per la lavorazione ho utilizzato i filati della Manifattura Sesia collezione New Jersey (uncinetto n.5) e Mistral in doppio (uncinetto n.3,5)
Ho seguito questo tutorial con schema gratuito, preciso e molto semplice:
http://www.lanukas.com/2013/11/pastel-de-cumpleanos-amigurumi.html
Ho personalizzato solo alcune cose, ma la base è fedele all'originale.
A me è sembrata un'idea carina... e sono sicura che la vecchina apprezzerà.
Disponibilità: su richiesta anche in altri colori