Tentare, provare e rischiare è il modo migliore per imparare.

giovedì 30 luglio 2015

Tanti fiori una collana

Un altro progetto estivo ed ancora un'altra collana.
Questa volta si tratta di un saliscendi con motivo a fiori.
Ho trovato questo tutorial qui:
https://www.youtube.com/watch?v=lNUSDpN3q6I&list=PLEOWmTyT7B-CQ3gp7HWsgSC7v-G79TWdx
e mi sono innamorata di questi fiori realizzati a punto "puff".
Non lo conoscevo ed ho scoperto che è molto usato per fare appunto dei fiori ma anche come semplice motivo decorativo.
Come il solito è un progetto molto facile, poco impegnativo e di veloce scorrimento.
Ci si ritrova alla fine della collana senza neppure rendersene conto.
Ho usato un filato in cotone di medio spessore ed un uncinetto n.2,5
Lavorando ho apportato delle piccole modifiche, ma nulla di sostanziale.
Ho iniziato a lavorare il primo fiore con 6 catenelle chiuse in cerchio.
Dopodichè 3 catenelle, 4 punti puff chiusi insieme, 3 catenelle ed infine ho chiuso con una maglia bassissima.
Ho proceduto così ed ho realizzato 5 petali.
Per i primi 2 petali ho lavorato prendendo anche la catenella di base così si forma un distanziale naturale.
Finito il primo fiore ho avviato 22 catenelle (solo per questa volta) e ho proceduto come da schema.
Terminato il secondo fiore ho distanziato sempre con 18 catenelle.
Forse la mia spiegazione non è stata molto chiara, ma vi garantisco che il fare è più semplice del dire.
Ringrazio ancora la mia mamma, cui ho regalato la collana, che si presta sempre come modella.




6 commenti:

  1. Grazie del video, molto bella la collana. Perfetta abbinata alla maglietta della mamma.
    Sabrina.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Sabrina! Adoro questo genere di collane...

      Elimina
  2. Ma che bella! E tua mamma è una modella perfetta e moderna. a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con queste giornate così calde, più di questo non riesco a fare... è stato un bel passatempo dopo cena Ci vediamo presto

      Elimina
  3. Fai venire voglia di provarci, sei un vero esempio per me! Ti abbraccio cara Cristina!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provaci... è semplicissimo e avrai tanta soddisfazione.

      Elimina