Tentare, provare e rischiare è il modo migliore per imparare.

lunedì 28 marzo 2016

Orsetto amigurumi

Ci sono voluti ben tre esperimenti (finiti nella spazzatura) prima di arrivare a questo orsetto, non perfetto ma accettabile.
Con gli amigurumi ho alzato l'asticella delle difficoltà e devo dire che ho faticato non poco per capire alcune tecniche. 
In particolare, con questo progetto, mi sono dedicata alla cucitura dei vari pezzi, affinando il metodo corretto.
Certo, dovrò fare ancora pratica, ma come inizio mi ritengo soddisfatta.
Ho anche sperimentato un nuovo filato e visto che il rapporto qualità prezzo è decisamente ottimo, credo non lo abbandonerò.
L'orsetto è stato lavorato usando il filato Schachenmayr Bravo con un uncinetto n.3,5 e misura circa 16 cm. seduto e 22 cm. in tutta la sua altezza.
Disponibilità: su richiesta anche in altri colori





6 commenti:

  1. Mamma mia quanto lavoro, l'orsetto ti è riuscito davvero bene. Buona Pasquetta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Farlo è stato semplice... assemblarlo un po' meno.
      Buona Pasquetta anche a voi!

      Elimina
  2. cavolo è perfetto!! Complimenti!!
    Milly

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Milly... ma devo ancora migliorare...

      Elimina
  3. Il risultato è ottimo! la tua maglia è regolare, la fattura perfetta e l'orsacchiotto ha un musino simpaticissimo

    RispondiElimina